Cryptema’s Blog

my blocknotes…

Do you speak English?

Posted by cryptema on 18 November 2009


Oggi saper capire e parlare l’ Inglese è quasi indispensabile per chi vuole intrapendere una carriera a livello internazionale e non. Molto spesso l’inglese che si pratica nelle scuole d’obbligo serve appena ad apprendere le basi per poter scrivere e comprendere la lettura di un testo inglese. Spesso l’insegnante che abbiamo avuto non era madrelingua per cui la pronuncia dell’inglese è stata all’italiana. Saper capire bene l’inglese è importante in ogni campo lavorativo, saper dialogare è sicuramente un vantaggio!

Allora come fare a migliorare da subito la comprensione dell’inglese?

Bene, esiste un metodo divertente, proficuo e veloce se utilizzato con assiduità. Grazie ad Internet, una connessione ADSL e qualche trucco, questa tecnica è a portata di tutti (senza spendere un centesimo), e senza perdite di tempo!

Bhè il trucco è guardare i nostri film preferiti in lingua inglese con sottotitoli in inglese.

Non andremo a scaricare interi film, ci vorrebbe troppo tempo! E perchè scaricarli quando li possiamo vedere in streaming? Grazie a Megavideo questo è possibile! Il problema è che Megavideo mette un limite di 72 min.  Vedremo come “risolvere” anche questo.

Si sottolinea che le tecniche esposte di seguito, sono da intendersi a solo scopo didattico. Ritengo che la conoscenza sia un bene di tutti.

Quali sono quindi i mezzi necessari che ci occorrono?

  1. Firefox
  2. l’addon illimitux
  3. l’addon Video DownloadHelper
  4. Google
  5. Un player preferito (la mia scelta: Totem Movie Player 2.28.2)
  6. Un editor di sottotitoli (la mia scelta: Gnome Subtitles 0.9.1)
  7. Megavideo

Innanzitutto installiamo l’addon illimutux. Poi installiamo l’addon DownloadHelper. Fatto ciò siamo a metà dell’opera!

Adesso dobbiamo andare a cercare i nostri film preferiti, quelli che non finiremmo mai di rivedere e che, bene o male, ricordiamo le scene e la trama. Per fortuna materiale in inglese c’è nè in abbondanza e facendo delle ricerche ho trovato alcuni siti davvero interessanti che raccolgono links megavideo:

C’è ne saranno tanti altri, magari migliori e se ne conoscete o ne trovate qualcuno non esitate a segnalarmeli; provvederò ad aggiornare la lista. Credo comunque che questi siano sufficienti. Adesso dobbiamo cercare i sottotitoli, anche qui si ha l’imbarazzo della scelta:

Ora proseguiremo con un esempio pratico per illustrare tutto il procedimento.

Supponiamo che vogliamo rivedere il film “Tears of the Sun“.  Troviamo il link medavideo in uno dei siti sovracitati e poi anche il relativo sottotitolo. Sulla pagina del link mediavideo ci apparirà un popup di illimitux, clickiamo su “remove limitation” e saremo reindirizzati in una nuova scheda dove ci sarà il film in streaming. A questo punto l’icona di DownloadHelper inizierà a girare, clickiamo sulla freccettina accanto, andiamo sul titolo in neretto e poi scegliamo “Copy URL”, e chiudiamo la scheda. Ora apriamo Totem andiamo su Movie scegliamo “Open location” ed incolliamo il link appena copiato. Adesso dopo aver scompattato l’archivio del sottotitolo, scegliamo Totem->View->Subtitles->Select Text subtitles… e selezioniamo il relativo file .srt. Ora dovreste essere in grado di vedere il film in inglese sottotitolato in inglese. Vi assicuro che proverete un certo piacere nell’ascoltare gli attori recitare con la propria voce nella propria lingua (ammesso che sia un film americano).

Qualche appunto:

  • Ho utilizzato Totem perché altri (MPlayer, Gnome Player, VLC) mi davano qualche problema.
  • Su Totem c’è la possibilità di personalizzare la grandezza dei caratteri dei sottotitoli andato sul menù Preferences->General.
  • Illimitux ha una funzione bellissima, ovvero possiamo far ripartire il film dall’istante che vogliamo, selezionandolo sull’apposito form. Questo perché, essendo il film in streaming, non possiamo andare avanti ed indietro come un video normale. Diciamo che quest’altra funzione ci evita di ricominciare il film da capo e di vederlo dal punto in cui avevamo eventualmente interrotto.
  • Un nuovo sito che dà la possibilità di bypassare il limite imposto da Megavideo è MegavideoBypass.
  • Tra i mezzi che ho elencato all’inizio ho suggerito un editor di sottotitoli. Può capitare che scaricando diversi sottotitoli, nessuno sia perfettamente sincronizzato con il video. Con questo editor è possibile adattare/modificare i sottotitoli come meglio vogliamo.

Buona visione a tutti!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: