Cryptema’s Blog

my blocknotes…

Posts Tagged ‘ubuntu’

Alcune cosette utili per Ubuntu 9.10.

Posted by cryptema on 17 November 2009


Eliminare i 60 secondi di attesa per lo spegnimento/riavvio.

Per fare in modo che venga inibita l’attesa dei 60 sec aprima un terminale e diamo il seguente comando:

gconftool-2 -s '/apps/indicator-session/suppress_logout_restart_shutdown' --type bool true

Per ripristinare la situazione precedente cambiare “true” con “false” nel comando precedente.

Fonte

Ripristinare icona aggiornamenti

gconftool-2 -s --type bool /apps/update-notifier/auto_launch false

Far ritornare le icone nei menù.

gconftool-2 --set /desktop/gnome/interface/buttons_have_icons --type bool true
gconftool-2 --set /desktop/gnome/interface/menus_have_icons --type bool true

Fonte

Abilitare Ctrl+Alt+Backspace (Riavvio server X) in Ubuntu9.10.

Per riabilitarla come nelle versioni precedenti andare in Sistema -> Preferenze -> Tastiera
Quindi andare in Disposizioni -> Opzioni Disposizione e selezionare la voce Sequenza di tasti per terminare il server X.

{Per le versioni inglesi: System->Preferences->Keyboard->Layouts->Layout Options->Key sequence to kill the X server}

Fonte

Abilitare modalità PAE in Ubuntu 9.10 (4 GB RAM)

Per chi possiede un versione a 32 bit di Ubuntu e ha più di 2 GB di RAM installata allora per far in modo che Ubuntu veda tutta la RAM bisogna abilitare la modalità PAE (Physical Address Extension)
Sarà sufficiente installare un nuovo kernel in questo modo:

sudo aptitude install linux-generic-pae

Questo installerà la stessa versione del kernel in uso in cui è attivata la modalità PAE. Per ripristinare il kernel digitare:

sudo aptitude install linux-generic
Advertisements

Posted in Linux | Tagged: , , , , , , , | Leave a Comment »

Informazioni hardware di un PC su Ubuntu

Posted by cryptema on 7 March 2009


Per conoscere i dettagli del nostro Pc utilizzando Ubuntu possiamo procedere in due modi diversi:

1) per via grafica:

sudo apt-get install gnome-device-manager

troveremo il tool appena installato nell’elenco dei tool di Sistema in applicazioni (Device Manager).

2) per via testuale:
dal terminale digitiamo:

sudo lshw -html > ~/Desktop/report.html

Posted in Linux | Tagged: , , , , , | Leave a Comment »

Convertire Wmware in VirtualBox

Posted by cryptema on 5 March 2009


Se come me utilizzate il favoloso VirtualBox e avete l’esigenza di convertire un’immagine disco Wmware in una da poter utilizzare con il nostro VirtualBox allora la procedura che dovete eseguire è semplicissima.
Innanzitutto, se non lo avete già, abbiamo bisogno di qemu, un programma di emulazione che ha anche delle utility molto interessanti. Per installarlo da terminale:

sudo apt-get install qemu

Adesso supponiamo che Read the rest of this entry »

Posted in Linux, VirtualBox | Tagged: , , , , , , | Leave a Comment »

Firefox si avvia in full screen: la soluzione!

Posted by cryptema on 25 February 2009


Se percaso vi capita di avviare firefox, e questo si avvii sempre in modalità schermo intero, allora procedete in questo modo:
Aprite un terminale e digitate i seguenti comandi:

gconftool --type=bool --set /apps/compiz/plugins/workarounds/allscreens/options/legacy_fullscreen false
gconftool --type=bool --set /apps/compiz/general/screen0/options/unredirect_fullscreen_windows false

ed il problema è risolto!

Posted in Firefox, Linux | Tagged: , , , , | Leave a Comment »

Blocchi Riservati su Ext3 ed Ext2: Tune2fs

Posted by cryptema on 23 February 2009


Per default il file stystem etx2 ed ext3 riservano alcuni blocchi ad uso di sistema. E’ possibile modificare i lnumero di blocchi da riservare tramite il comando tune2fs.

sudo tune2fs -r numblocchi /dev/sdxx

dove:
numblocchi è il valore che dobbiamo impostare.
sdxx è il nome della partizione di interesse.
Per far in modo di sfruttare tutto lo spazio disponibile, settiamo questo valore a 0 in questo modo:
Per esempio, considerando la partizione sdb2 si ha:

sudo tune2fs -r 0 /dev/sdb2

Posted in Linux | Tagged: , , | 1 Comment »

Comandi utili per i moduli del Kernel

Posted by cryptema on 22 February 2009


Per fare in modo che un modulo non venga caricato all’avvo di Ubuntu bisogna metterlo in blacklist. Per farlo basta editare il file di configurazione blacklist nel seguente modo:

sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist.conf

aggiungendo una stringa di questo tipo:
blacklist nome_modulo
dove nome_modulo è il modulo che vogliamo disabilitare.
Invece se volessimo rimuovere un modulo che è in esecuzione, (per esempio per disabilitare una periferica) dobbiamo utilizzare il comando rmmod nel seguente modo:

sudo rmmod nome_modulo

Infine, se vogliamo caricare un modulo rimosso, possiamo utilizzare il comando modprobe:

sudo modprobe nome_modulo

Posted in Linux | Tagged: , , , , , | Leave a Comment »

Cambiare il nome delle periferiche di rete su Ubuntu

Posted by cryptema on 20 February 2009


Per modificare il nome che il sistema assegna ad ogni periferica di rete basta editare il file:

sudo gedit /etc/udev/rules.d/70-persistent-net.rules

modificando opportunamente dove più ci interessa.
Per applicare le modifiche occorre riavviare il sistema.

Posted in Linux | Tagged: , , , | Leave a Comment »

Reinstallare un pacchetto con apt-get

Posted by cryptema on 20 February 2009


Per forzare la reinstallazione di un pacchetto (o una serie di pacchetti) con apt il comando da dare è il seguente:

sudo apt-get –reinstall install nomepacchetto

Posted in Linux | Tagged: , , , | Leave a Comment »

Guida ai comandi apt-get più utili

Posted by cryptema on 20 February 2009


Questa guida illustrerà i comandi più comuni per utilizzare apt-get nel caso si voglia installare/disinstallare programmi da distribuzioni linux Debian e derivate (Ubuntu). Ricordo che per utilizzare questi comandi si devono avere i permessi di root. (In Ubuntu “sudo comando“)

Comandi utili APT:

Installare un pacchetto:

sudo apt-get install pacchetto

Rimuovere un pacchetto:

sudo apt-get remove pacchetto

con l’aggiunta dell’opzione … Leggi il resto dell’articolo

Posted in Linux | Tagged: , , | Leave a Comment »

Ubuntu – Lista dei software installati

Posted by cryptema on 20 February 2009


Posizionarsi nella directory dove salvare la lista e digitare su un terminale:

dpkg --get-selections | grep -w install > ubuntulist.txt

Posted in Linux | Tagged: , | Leave a Comment »